Orecchio 23. “Ragazze elettriche” – N. Alderman

Citazioni da evidenziare, citazioni per riflettere


Il libro che ho scelto per il quarto ciclo di orecchie è Ragazze elettriche di Naomi Alderman, edito dalla casa editrice Nottetempo. Se vi interessa la mia recensione su questo romanzo, che è diventato uno dei miei preferiti in assoluto, la trovate qui.

La citazione di oggi dovrebbe invitare a rifletterci sul potere negativo che possono avere le parole rivolte alle altre persone. Contro ogni forma di bullismo, anche quella meno visibile del bullismo verbale.



Circolano appellativi odiosi, adesso, per una ragazza che non sappia o non voglia difendersi. Ritardata, la chiamano, e batteria scarica. Questi sono i meno offensivi. Storpia. Flippata. Moscia. Pzit. L’ultimo, evidentemente, per il rumore che si sente quando una donna cerca di emettere una scintilla e fallisce.

Naomi Alderman

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: