L’appuntamento – 100 parole

Ho iniziato a partecipare ai contest del gruppo FB “Scrittori emergenti Italia”. Nella gara dei racconti di massimo cento parole (incipit incluso, titolo escluso) ho scritto anche io un brevissimo testo.

L’incipit, scelto da Ettore Mascetti, era questo:

“Lei lo guardò e crepando il rossetto gli sorrise…”

Questo il racconto che ho realizzato. Mi farebbe piacere sapere che cosa ne pensate!


Lei lo guardò e crepando il rossetto gli sorrise.

Le avevano sempre detto che bisogna essere in ordine per l’appuntamento più importante della vita. Mentre le contrazioni erano più ravvicinate e intense, aveva sistemato i capelli e messo un rossetto a lunga durata. Era rimasto lì, sulla sua bocca asciutta dal dolore e dalla sete, per tutte le ore del travaglio.

“Che sciocca”, pensò posando le labbra sulla guancia del figlio appena nato. Controllò che il colore non si fosse trasferito, poi lo osservò incredula: non si è mai pronti al miracolo della vita. Bastasse un filo di rossetto…

Una replica a “L’appuntamento – 100 parole”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: